I 7 Diversi Tipi di Musica EDM

Scritto da il Aprile 21, 2018

EDM sta per Musica Dance Elettronica.

Come bassista, direttore di orchestra, insegnante e copista di musica, ho lavorato con centinaia di cantanti nel corso degli anni. Anche se i musicisti che lavorano conoscono centinaia di brani, i cantanti devono avere delle buone carte per far suonare la loro musica come vogliono. Definisco un “buon grafico” come un pezzo di musica scritta che effettivamente dice ai musicisti cosa dovrebbero suonare.

La musica scritta è disponibile in sette forme base: grafici di accordi, spartiti, libri di canzoni, fogli di piombo, libri falsi, tabelle del ritmo master e parti completamente annotate.

Dato che un musicista ha la responsabilità di interpretare correttamente il grafico prima di lui, il fornitore del grafico ha la responsabilità di fornire il giusto tipo di grafico. Sapendo quale tipo di grafico utilizzare per quale tipo di melodia o concerto è molto importante.

Questo articolo spiega quali sono i diversi tipi di grafici e in quali circostanze usarli. Spero che lo trovi utile

TIPI DI MUSICA EDM

Le classifiche possono essere semplici o elaborate in base allo stile della musica e al tipo di concerto. I brani di copertina sono tradizionalmente appresi dalle registrazioni; la musica classica e corale si può trovare nei negozi di spartiti e in vari cataloghi musicali; numerosi brani si trovano nei libri di musica di tutti i tipi; e molte biblioteche pubbliche portano registrazioni e musica scritta per il tuo uso.

La parola “grafico” si riferisce a qualsiasi brano di musica scritta o qualsiasi accordo (musica adattata in un modo unico) di una melodia. Decenni fa era strettamente un termine gergale “cool” per un motivo, ma oggigiorno qualsiasi brano musicale potrebbe essere definito un grafico, sebbene un buff classico non possa riferirsi a un’opera di Mozart come a un “grafico”.

Sapere quale tipo di grafico utilizzare per quale tipo di melodia è molto importante. Quando stai suonando un concerto e qualcuno ti consegna un grafico, è quello che è e lo leggi bene oppure no. Ma, se acquisti dei grafici, li fai fare per te o li fornisci da solo, devi sapere quali tipi utilizzare per quali situazioni. Anni fa, mentre facevo esibizioni di cantanti, i cantanti hanno portato a tutti i tipi di grafici: quelli buoni, quelli cattivi, quelli sbagliati, quelli inappropriati, ed è stato un vero dolore. I cantanti che hanno fornito i giusti tipi di grafici hanno fatto suonare la loro musica come volevano. I cantanti che avevano i tipi di grafici sbagliati non lo facevano e non ne erano molto contenti. A meno che un musicista non conosca già le parti specifiche, può suonare solo in base a ciò che è sul grafico prima di lui. Anche se un buon musicista può improvvisare una buona parte in qualsiasi stile, se una determinata linea musicale deve essere suonata, deve essere scritta.

Poiché un musicista ha la responsabilità di interpretare correttamente la tabella prima di lui, il fornitore del grafico ha la responsabilità di fornirne uno appropriato.

Senza entrare in troppe specifiche di notazione musicale, ecco i diversi tipi di grafici e quando vengono utilizzati:

1. CASA

Una tabella degli accordi contiene gli accordi, il metro (come viene conteggiato il brano, ad esempio in 4 o in 3 (come un valzer) e la forma della canzone (l’ordine esatto delle sezioni). Questo tipo di grafico viene utilizzato principalmente quando: 1. le parti musicali specifiche sono improvvisate o già conosciute, ma la forma e gli accordi devono essere riferiti a, 2. per fornire accordi per improvvisare, o 3. quando un grafico dell’ultimo minuto deve essere scritto, e lì non è tempo per qualcosa di più elaborato.

Una tabella degli accordi non contiene la melodia o parti specifiche strumentali da suonare. Per suonare da semplici schemi di accordi un musicista ha bisogno fondamentalmente di avere un tempo costante, conoscere gli accordi e improvvisare la sua parte in qualsiasi stile sia la melodia.

2. CASA TECNICA

Spartiti è una versione acquistata in negozio di una canzone stampata da un editore, che contiene la parte strumentale, gli accordi, i testi, la melodia e la forma. Un pezzo strumentale avrà, ovviamente, solo la musica. Gli spartiti sono scritti sia per il piano che per la chitarra. Lo spartito per chitarra è in notazione standard (spesso classica), così come in TAB. Un buon pezzo di spartito dirà sempre se è per piano o chitarra. La maggior parte degli spartiti non è pensata per essere completamente rappresentativa della registrazione effettiva, e la disposizione effettiva che hai ascoltato su una registrazione è raramente presente.

Molte persone hanno sperimentato la frustrazione di avere lo spartito musicale per una canzone che gli piace, suonarla e scoprire che gli accordi sono diversi dalla registrazione, e qualche volta anche la forma è troppo. Sfortunatamente questo è il modo in cui è molto, e potrebbe essere per una serie di motivi diversi. Per ottenere l’arrangiamento e gli accordi esatti, devi fare un “takedown” della canzone: impararla a orecchio. Un takedown è quando ascolti un brano musicale e lo scrivi. Gli abbattimenti possono variare da semplici grafici di accordi per elaborare parti orchestrali o qualsiasi altra via di mezzo. Per fare dei buoni takedown, devi avere buone orecchie, capire e essere fluidi con la notazione musicale per la complessità del tipo di musica con cui stai lavorando, e preferibilmente capire la musica (più sono e meglio è). Avere “orecchie buone” consiste nel riconoscere e comprendere la musica, ascoltata alla radio, suonata da un altro musicista o ascoltata nella tua testa.

3. CASA PROFONDA

I libri di canzoni sono raccolte di molti brani e spesso contengono le stesse informazioni che fanno gli spartiti, e gli accordi e gli arrangiamenti sono diversi dalla registrazione per la maggior parte del tempo. Gli spartiti di solito hanno introduzioni e terminazioni complete, mentre i brani del libro di canzoni sono generalmente abbreviati per creare spazio nel libro per più brani. Gli spartiti sono generalmente scritti per essere suonati su una tastiera, ma i libri di canzoni sono disponibili in diversi stili e per strumenti diversi. Sono compilati dall’artista, dallo stile, dal decennio e in varie raccolte tra cui temi di film, successi di Broadway, ecc.

I libri di canzoni sono una buona fonte di riferimento quando altri grafici più precisi non sono disponibili. Ad esempio: avevo bisogno di due film temi per un concerto una volta (richiesta del cliente). Invece di spendere $ 8 per due melodie di spartiti, ho comprato un libro di temi cinematografici per $ 16 che conteneva oltre un centinaio di brani. Spartiti e libri di canzoni sono piuttosto inutilizzabili nei concerti a causa di ingombranti giri di pagine e ingombri; ma in caso di emergenza li usi e fai ciò che puoi. Se devi usare spartiti o libri di canzoni per esibizioni dal vivo, procedi nel seguente modo: 1. ricopia la melodia su 1-3 pagine o 2. fotocopia e incolla le pagine insieme (sebbene, a rigor di termini, questa possa essere considerata una violazione del copyright). Assicurati di fornire sempre una copia per ogni musicista.

Per suonare da libri di canzoni e spartiti, un musicista deve essere in grado di leggere la notazione musicale, o almeno improvvisare una parte dai simboli degli accordi, ad esempio, una chitarra, un basso, un groove, ecc., O meglio ancora, tutti e due. Un cantante può cantare le parole se conoscono la melodia, o essere in grado di leggere la melodia notata se non la conoscono.

4. TECHNO

I fogli di piombo contengono gli accordi, i testi e la linea melodica della canzone e sono usati principalmente da cantanti, accompagnatori e arrangiatori, anche se appaiono sul palco di tanto in tanto. I cantautori usano fogli di piombo per proteggere i loro brani e molto spesso la musica degli spartiti include un foglio di piombo del brano come una versione condensata da usare. Invece di avere da tre a sei pagine di spartiti per girare, un foglio di piombo è solitamente lungo una o due pagine. I fogli di piombo non contengono alcuna notazione musicale tranne la melodia e gli accordi, quindi un musicista ha bisogno di sapere come improvvisare durante la lettura da uno. Un foglio di piombo è generalmente scritto da un copista di musica, che è qualcuno specializzato nella preparazione di musica scritta. La riproduzione da fogli di piombo richiede in minima parte l’esecuzione di un accompagnamento dagli accordi e la comprensione delle direzioni e dei simboli della forma (i segni che ti dicono di andare al verso o al coro o alla fine, ecc.) E che hanno al massimo abilità di accompagnamento e notazione di lettura fluide.

5. ELECTRO

Un falso libro è un grande libro di melodie che contengono solo la linea melodica, i testi e gli accordi. Non c’è parte per pianoforte, parte per chitarra o per basso. Ecco perché lo chiamano un libro falso. Devi già conoscere le tue parti, o improvvisarle nello stile della melodia. Alcuni lo chiamano “fingendo”. Fare finta significa essere abbastanza musicalmente capaci di essere in grado di seguire a orecchio e capirlo mentre si va: questo è uno dei motivi per l’allenamento dell’orecchio. Quando le orecchie di una persona “si allenano”, imparano a riconoscere e comprendere la relazione di toni e elementi musicali. Con questa comprensione puoi “sentire” la tua strada attraverso i brani, anche se non li hai mai sentiti prima, fingi. Tuttavia, quando non la senti così bene, lo stai davvero fingendo!

Prima che ci fosse un’abbondanza di libri legali falsi sul mercato, c’era un’abbondanza di libri falsi illegali per le strade. (Al momento della stesura di questo articolo, ne ho visti solo alcuni durante i concerti.) Dato che un musicista che lavora deve avere accesso a un gran numero di brani durante i concerti, i musicisti hanno compilato libri di centinaia di brani utili contenenti solo linee melodiche e accordi. Un giocatore che lavora non ha bisogno di tutte le note scritte, perché può improvvisare, quindi sono stati creati grandi libri con brani scelti. Alcuni libri falsi sono copiati a mano, o da un copista professionista o fatti casualmente con penna o matita, mentre altri sono costituiti da partiture ritagliate dove vengono rimosse tutte le parti del pianoforte, lasciando la melodia e gli accordi, il tutto allo scopo di condensare lo spazio.

Piuttosto che prendere pile di libri di canzoni ai concerti, fai un falso libro di centinaia di brani scelti nella tua borsa da concerto e vai via. Un brano che occupa cinque o sei pagine in forma di songbook / foglio di musica può occupare una pagina o meno quando viene riscritto a mano o tagliato, lasciando solo gli accordi e la melodia. I libri falsi sono spesso usati e raramente sono stato in un casual dove qualcuno non ne ha avuto almeno uno.

La ragione per cui i libri illegali sono illegali sono le leggi sul copyright. Con i libri fatti in casa, niente passa attraverso le case editrici che detengono i diritti sui brani, quindi né gli editori né i compositori vengono pagati per il loro uso. Il Catch-22 nel corso degli anni è stato il fatto che non c’erano buoni libri legali falsi che i musicisti professionisti potevano usare in un concerto. In un canzoniere di 200 brani, forse dieci erano utilizzabili. Così, i giocatori hanno fatto da soli, e musicisti giganti hanno vissuto felici e contenti. Ma dal momento che rendere questi libri è illegale, alcuni decenni fa alcuni distributori nazionali sono stati arrestati e multati per violazione del copyright. Ma tu vedi ancora i libri illegali sul palco, comunque.

Nel corso degli anni molti libri falsi legali sono stati pubblicati e sono molto buoni. Ci sono libri di musica per: pop, jazz, rock, country, artisti specifici e temi di film, e ci sono libri di matrimonio speciali con tutta la musica fondamentale che spose. I grandi spartiti dovrebbero averli tutti. E recentemente, alcuni dei libri falsi illegali più popolari sono stati resi legali. (Evviva!) Il 5 ° Edizione di Real Book è un esempio. Pieno in gran parte di brani jazz, il libro è nel formato originale, ma è pubblicato legalmente come libro reale della sesta edizione.

I libri falsi legali sono abbondanti nei negozi di spartiti e nei libri illegali … beh, sei da solo. Le riviste di settore e le pubblicazioni sindacali musicali pubblicizzano spesso una vasta gamma di libri di musica, libri di battute, musica etnica e altri materiali di intrattenimento correlati. A volte i negozi di strumenti portano anche libri falsi.

I libri falsi sono buoni da avere, ma più brani un musicista conosce, meglio è.

6. DEEP TECHNO

Le Master rhythm charts sono grafici progettati per la sezione ritmica (piano, basso, chitarra e batteria). È una tabella che contiene l’idea generale per cui tutti possono giocare: uno schizzo della melodia, una copia master di tutto per ogni giocatore. Questi grafici sono come grafici di accordi elaborati con le specifiche appena sufficienti su di essi per rendere la musica sia sentire e suonare più come la registrazione originale, o per fornire solo le specifiche sufficienti per renderlo interessante e riconoscibile, lasciando il resto all’improvvisazione.

A meno che una melodia non sia composta o arrangiata in questo stile per cominciare, che molti sono, questi grafici sono scritti da qualcuno che fa un takedown da una registrazione, o creati da fogli di piombo o libri di canzoni. Mentre i lead sheet sono principalmente per il cantante, i master chart ritmici sono principalmente per i musicisti. Quando un cantante fornisce grafici ai musicisti della band, questi sono i soliti da usare.

Un grafico ritmico master contiene:

• Tutti gli accordi

• Ritmi principali (i principali ritmi)

• Parti melodiche chiave per gli strumenti

• Testi chiave per riferimento, se desiderato

• Voci di base chiave se presenti

• Dinamica: quanto forte, quanto morbido, ecc.

• Qualsiasi forma, chiarificazione di istruzioni e simboli necessari per garantire una buona esecuzione della melodia.

Tutti gli stili di musica popolare usano le classifiche del ritmo master, ed è comune averne uno insieme a un foglio di piombo per ogni brano quando è coinvolto un cantante. La lettura e la scrittura di una carta ritmica principale implicano un’improvvisazione fluida nello stile della melodia e richiede abilità di lettura di note fluide.

7. CHILL OUT

Quando la musica deve essere estremamente specifica, sarà completamente notata. Tutto ciò che deve essere giocato è scritto sulla pagina. Cosa suonare, quando suonarlo e come suonarlo: le note, i ritmi, le dinamiche e tutte le espressioni notazionali, come i tempi (quanto veloce o lento), chi indovina cosa, ecc. La maggior parte delle sessioni e degli spettacoli di registrazione professionali richiede una lettura della nota fluida e fornisce parti individuali per ciascuno strumento.

LYRIC SHEETS CON CHORDS

Anche se non sono musica scritta, i fogli di testo con accordi meritano una menzione.

I cantanti che suonano uno strumento usano spesso fogli di testo con simboli di accordi scritti sopra le parole. Per un cantante / musicista questi sono molto utili e vengono spesso usati. Li ho usati io stesso.

I musicisti che leggono questi grafici, tuttavia, possono fare bene se hanno familiarità con la canzone, ma questo lascia un margine molto ampio di errore. Molto spesso gli accordi sono sopra le parole sbagliate, o gli accordi sono sbagliati o incompleti: affari molto spinosi. I musicisti amano i dettagli.

I miei studenti li usano sempre, e ci sono un certo numero di siti Internet con migliaia di fogli di testo che puoi scaricare. Per alcune situazioni sono molto utili!


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Telesia Fm

La Radio dei Grandi Successi

Traccia corrente

Titolo

Artista