La musica che ha immortalato la sottocultura degli anni ’90 con le tecnologie elettroniche

Scritto da il Aprile 16, 2019

Anche grazie alla riduzione dei prezzi delle apparecchiature elettroniche avvenuta durante gli anni novanta, si vide aumentare in quel periodo il numero dei compositori elettronici che, ispirandosi a generi musicali inventati in precedenza, svilupparono nuovi “linguaggi”. Fra essi vi sono la trance music, l’eurodance, il big beat, il trip hop, la techno hardcore, la glitch music, la UK Garage, la dubstep e il primissimo electroclash.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *



Telesia Fm

La Radio dei Grandi Successi

Traccia corrente

Titolo

Artista